CORPI

LUCI E OMBRE

VERONICA RIGOTTI

STEFANIA SIMEONI

In occasione della giornata del contemporaneo

L’esposizione di due artiste dello Studio d’Arte Andromeda di Trento, Veronica Rigotti e Stefania Simeoni, conduce lo spettatore alla scoperta del Corpo nelle sue dimensioni essenziali: materia e spazio.

 

Attraverso tre sculture e una performance Veronica presenta un viaggio introspettivo che indaga gli spazi all’interno del proprio corpo. Una serie di autoritratti che riflettono la relazione tra corpo, psiche e materia. Il corpo dentro si traduce nella visibile materia solida, palesandosi alla luce e alla ragione; appare con i rilievi materici nelle sue particolarità fisiche. Il percorso è parte di una ricerca iniziata alcuni anni fa dalla necessità di leggere e comprendere il proprio sé, nella complessità di corpo e mente.

 

Ci sono situazioni in cui è l’involucro a scatenare il desiderio in quanto, a priori, ne conosciamo il contenuto. Ad indurre l’idea del peccato di gola, con armonioso connubio cromatico e formale, concorrono i dolci di Stefania. Gli involucri eccentrici e colorati delle carte di caramelle, i Corpi, attraggono per le forme originali e sensuali. Se nella raffigurazione bidimensionale le delizie sono rappresentate nella loro pienezza formale, le sculture catturano ciò che resta di un momento di piacere. In questo caso è il vuoto che assume, di volta in volta, sembianze differenti. Sono frammenti di attimo che fanno riferimento a qualcosa che c’è o c’è stato. Sono visioni in movimento, ma allo stesso tempo congelate, di forme sospese cariche di desiderio e di possibilità.

 

Date:

Dall'11 al 19 dicembre 2021

 

Orario:

Giovedì  10:00/12:00 - 18:00 / 20:00

Venerdì 10:00/12:00

Sabato 10:00/12:00 - 18:00 / 20:00

Domenica 10:00/12:00 - 18:00 / 20:00

(Lunedì, martedì, mercoledì chiuso)

Sede:

Studio d’Arte Andromeda

Via Malpaga 17, Trento

(Gli ingressi saranno regolamentati nel rispetto delle norme anti Covid con obbligo di Green Pass)

Torna a "Mostre"